venerdì , 19 Aprile 2024

Home » Giurisprudenza » Un pronto interessamento del medico avrebbe impedito la morte intrauterina del feto?

Un pronto interessamento del medico avrebbe impedito la morte intrauterina del feto?

Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza 31 agosto 2017 n. 39771

Settembre 5, 2017 10:17 am by: Category: Giurisprudenza Leave a comment A+ / A-

Integra il delitto colposo di interruzione della gravidanza la condotta dell’ostetrica che, incaricata di eseguire un tracciato cardio-tocografico all’esito del quale si evidenzi un’anomalia cardiaca del feto, ometta di informare tempestivamente il medico di turno, sempre che la violazione della regola cautelare, consistente nella richiesta di intervento immediato del sanitario, abbia cagionato o contribuito significativamente a cagionare l’evento morte.


continua...

RISERVATO AGLI ABBONATI A RISCHIOSANITA'.it


REGISTRATI


PONIQUESITOCONTATTAESPERTOCOLLABORA

Un pronto interessamento del medico avrebbe impedito la morte intrauterina del feto? Reviewed by on . Integra il delitto colposo di interruzione della gravidanza la condotta dell’ostetrica che, incaricata di eseguire un tracciato cardio-tocografico all’esito del Integra il delitto colposo di interruzione della gravidanza la condotta dell’ostetrica che, incaricata di eseguire un tracciato cardio-tocografico all’esito del Rating: 0

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.

leaderboard_PROMO
scroll to top