venerdì , 19 Aprile 2024

Home » Esperienze » Un percorso clinico-assistenziale per il paziente con cancro al colon-retto

Un percorso clinico-assistenziale per il paziente con cancro al colon-retto

Marzo 3, 2014 6:50 pm by: Category: Esperienze Leave a comment A+ / A-

di Luisa Sist
Rischio Sanità n. 12 – Marzo 2004

Estratto tesi di laurea

I “clinical” o “critical” “pathway” sono diventati ormai una realtà nell’organizzazione sanitaria, poiché inducono a controllare e a ridurre i costi e i ritardi nell’assistenza. I percorsi clinici-assistenziali favoriscono la qualità dell’assistenza, migliorano i  risultati clinici e standardizzano aspetti importanti delle cure. Dignem 2002 definisce i percorsi clinici-assistenziali come piani d’azioni in un preciso intervallo di tempo. In quest’articolo è riportato un percorso clinico-assistenziale per il paziente con cancro del colon-retto per il Day Hospital Oncologico dell’azienda ospedaliera “S. Maria degli Angeli” di Pordenone. Il progetto di costruire un percorso clinico-assistenziale si articola in tre fasi: il contributo della letteratura, degli operatori e dei pazienti.


continua...

RISERVATO AGLI ABBONATI A RISCHIOSANITA'.it


REGISTRATI

Un percorso clinico-assistenziale per il paziente con cancro al colon-retto Reviewed by on . di Luisa Sist Rischio Sanità n. 12 – Marzo 2004 Estratto tesi di laurea I “clinical” o “critical” “pathway” sono diventati ormai una realtà nell’organizzazione di Luisa Sist Rischio Sanità n. 12 – Marzo 2004 Estratto tesi di laurea I “clinical” o “critical” “pathway” sono diventati ormai una realtà nell’organizzazione Rating: 0

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.

leaderboard_PROMO
scroll to top