mercoledì , 29 Maggio 2024

Home » Giurisprudenza » Un esito mortale imprevedibile e inevitabile…

Un esito mortale imprevedibile e inevitabile…

Corte di Cassazione, sez. III Civile, 31 agosto 2015 n. 17292

Gennaio 28, 2016 8:47 am by: Category: Giurisprudenza Leave a comment A+ / A-

L’esito mortale era stato imprevedibile e inevitabile perché se anche ulteriori esami avessero dimostrato l’attualità della malattia trombo-embolica, i medici non avrebbero potuto né scongiurarla né risolverla

A sèguito di un infortunio sportivo, il paziente era stato ricoverato in ospedale dove venne sottoposto a intervento chirurgico per frattura della tibia sinistra; ma qualche giorno dopo l’operazione morì a seguito di un arresto cardiocircolatorio causato una malattia tromboembolica.


continua...

RISERVATO AGLI ABBONATI A RISCHIOSANITA'.it


REGISTRATI


PONIQUESITOCONTATTAESPERTOCOLLABORA

Un esito mortale imprevedibile e inevitabile… Reviewed by on . L'esito mortale era stato imprevedibile e inevitabile perché se anche ulteriori esami avessero dimostrato l'attualità della malattia trombo-embolica, i medici n L'esito mortale era stato imprevedibile e inevitabile perché se anche ulteriori esami avessero dimostrato l'attualità della malattia trombo-embolica, i medici n Rating: 0

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.

leaderboard_PROMO
scroll to top