mercoledì , 29 Maggio 2024

Home » Giurisprudenza » Tentativo di suicidio in ospedale

Tentativo di suicidio in ospedale

Corte di Cassazione, sez. III Civile, 9 marzo 2017 n. 6030

Il tentativo di suicidio in ospedale è risultato collegato alle condizioni della struttura; dalla ricostruzione dei fatti è emerso che la finestra del bagno, da cui si è lanciata la paziente – affetta da problemi psichiatrici –, era priva di un parapetto adeguato e di inferriate o altri ripari, e quindi non era sufficiente perché fossero rispettati gli obblighi di protezione incombenti sulla struttura sanitaria stessa; quest’ultima ha quindi violato i doveri di protezione nei confronti della paziente.

Corte di Cassazione, sez. III Civile, 9 marzo 2017 n. 6030
[/level-accesso-ai-contenuti-del-blog]


PONIQUESITOCONTATTAESPERTOCOLLABORA

Tentativo di suicidio in ospedale Reviewed by on . Il tentativo di suicidio in ospedale è risultato collegato alle condizioni della struttura; dalla ricostruzione dei fatti è emerso che la finestra del bagno, da Il tentativo di suicidio in ospedale è risultato collegato alle condizioni della struttura; dalla ricostruzione dei fatti è emerso che la finestra del bagno, da Rating: 0
leaderboard_PROMO
scroll to top