mercoledì , 19 Giugno 2019

E’ corretto attribuire alla struttura sanitaria la responsabilità dell’evento dannoso senza accertare in concreto se il paziente abbia adempiuto all’onere di dimostrare che effettivamente sussisteva un nesso di causa tra la condotta colposa dei sanitari e l’evento?

E’ corretto attribuire alla struttura sanitaria la responsabilità dell’evento dannoso senza accertare in concreto se il paziente abbia adempiuto all’onere di dimostrare che effettivamente sussisteva un nesso di causa tra la condotta colposa dei sanitari e l’evento?

Sia nei giudizi di risarcimento del danno derivante da inadempimento contrattuale, sia in quelli di risarcimento del danno da fatto illecito, la condotta colposa del responsabile ...

Read More »
Se, al termine dell’istruttoria, resta incerta la reale causa del danno, le conseguenze sfavorevoli in termini di onere della prova gravano sul paziente

Se, al termine dell’istruttoria, resta incerta la reale causa del danno, le conseguenze sfavorevoli in termini di onere della prova gravano sul paziente

Quando sia dedotta una responsabilità contrattuale della struttura sanitaria per l’inesatto adempimento della prestazione sanitaria, il danneggiato deve fornire la prova del contr ...

Read More »
Corretta interpretazione dei sintomi

Corretta interpretazione dei sintomi

Stabilire se determinati sintomi, a una determinata epoca, siano stati correttamente o scorrettamente interpretati, significa accertare se il medico abbia tenuto una condotta negl ...

Read More »
Danni derivanti da un’operazione chirurgica e oneri probatori

Danni derivanti da un’operazione chirurgica e oneri probatori

Danni derivanti da un'operazione chirurgica e oneri probatori In caso di domanda risarcitoria per danni derivanti da un'operazione chirurgica, dal punto di vista della dicotomia a ...

Read More »
Infezioni Ospedaliere – Tribunale di Roma

Infezioni Ospedaliere – Tribunale di Roma

Tribunale di Roma – Sez. 13 GU dott. Massimo Moriconi – Ordinanza del 27.06.2016 Infezioni Ospedaliere – Onere della prova - Sanificazione – Ricerca dei Modelli Procedimentali – M ...

Read More »
La morte del paziente sarebbe giunta egualmente: occorre che la struttura ospedaliera ne dia la prova

La morte del paziente sarebbe giunta egualmente: occorre che la struttura ospedaliera ne dia la prova

Il ritardo nella comunicazione dei decisivi dati degli esami di laboratorio e nell'effettivo avvio dell'intervento chirurgico, come pure le modalità di manipolazione del devastato ...

Read More »
Principio della vicinanza della prova

Principio della vicinanza della prova

Quanto alla distribuzione degli oneri probatori, qualificata come contrattuale la responsabilità della struttura e del medico nei confronti del paziente per danni derivati dall'es ...

Read More »
Ripartizione dell’onere probatorio tra medico e paziente

Ripartizione dell’onere probatorio tra medico e paziente

La corte d'appello non ha violato i principi in tema di responsabilità medica ed in particolare in tema di ripartizione dell'onere della prova in caso venga prospettata una ipotes ...

Read More »
Onere della prova in caso di danno da infezione trasfusionale

Onere della prova in caso di danno da infezione trasfusionale

In caso di danno da infezione trasfusionale, è onere della struttura ospedaliera dimostrare che al momento della trasfusione il paziente avesse già contratto l'infezione per la qu ...

Read More »
In ogni caso di insuccesso incombe al medico dare la prova della particolare difficoltà della prestazione

In ogni caso di insuccesso incombe al medico dare la prova della particolare difficoltà della prestazione

Nella responsabilità civile derivante da attività medico-chirurgica, in base alla regola di cui all'art. 1218 c.c. il paziente-creditore ha il mero onere di provare il contratto e ...

Read More »
Controversie tra paziente e medico

Controversie tra paziente e medico

Nelle controversie tra paziente e medico: l'onere di provare la colpa del medico non grava sul paziente l'onere di provare il nesso di causa tra atto medico e danno grava sul pazi ...

Read More »
Comportamento omissivo del medico e/o della struttura sanitaria. Corretta ripartizione dell’onere di prova

Comportamento omissivo del medico e/o della struttura sanitaria. Corretta ripartizione dell’onere di prova

Nella responsabilità civile aquiliana, il nesso causale è regolato dal principio di cui agli artt. 40 e 41 c.p., per il quale un evento è da considerare causato da un altro se il ...

Read More »
I limiti della cartella clinica come strumento di difesa

I limiti della cartella clinica come strumento di difesa

di C. Bianchin Rischio Sanità n. 47 – dicembre 2012 Una svolta decisiva nella responsabilità professionale dei medici è indubbiamente rappresentata dalla sentenza n° 589 del 1999 ...

Read More »
Danno subìto da paziente a seguito di intervento chirurgico – Risarcibilità – Violazione del consenso informato – Onere probatorio in capo al paziente

Danno subìto da paziente a seguito di intervento chirurgico – Risarcibilità – Violazione del consenso informato – Onere probatorio in capo al paziente

Tribunale Verona, sentenza 10 gennaio 2011 Incombe sul paziente l’onere di dimostrare che, se fosse stato adeguatamente edotto circa i rischi per la salute, correlati all’interven ...

Read More »
Causalità omissiva e accertamento “oltre il ragionevole dubbio”

Causalità omissiva e accertamento “oltre il ragionevole dubbio”

di S. Marinello Rischio Sanità n. 31 – Dicembre 2008 Una paziente affetta da neoplasia veniva sottoposta a intervento chirurgico di asportazione della vescica e di ricostruzione d ...

Read More »
leaderboard_PROMO
scroll to top