giovedì , 1 Giugno 2023

Home » Risk Management » Sperimentazione clinica ed assicurazione

Sperimentazione clinica ed assicurazione

Marzo 14, 2014 4:21 pm by: Category: Risk Management Leave a comment A+ / A-

di R. Tacconi
Rischio Sanità n. 33 – Giugno 2009

Il codice di Norimberga nel 1947 proclamava in modo solenne che “il consenso volontario del soggetto è assolutamente necessario”, riaffermando la diversità della pratica sperimentale da quella medico-assistenziale. La medicina scoprirà la necessità del consenso del paziente, come requisito pieno e non sostituibile da altre forme di legittimazione, solo nei decenni successivi attraverso un percorso tutt’altro che uniforme nei vari Paesi e certo non esente da contraddizioni.


continua...

RISERVATO AGLI ABBONATI A RISCHIOSANITA'.it


REGISTRATI


PONIQUESITOCONTATTAESPERTOCOLLABORA

Sperimentazione clinica ed assicurazione Reviewed by on . di R. Tacconi Rischio Sanità n. 33 – Giugno 2009 Il codice di Norimberga nel 1947 proclamava in modo solenne che “il consenso volontario del soggetto è assoluta di R. Tacconi Rischio Sanità n. 33 – Giugno 2009 Il codice di Norimberga nel 1947 proclamava in modo solenne che “il consenso volontario del soggetto è assoluta Rating: 0

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.

leaderboard_PROMO
scroll to top