domenica , 16 Giugno 2024

Home » Risk Management » Risk Management: la gestione del disservizio

Risk Management: la gestione del disservizio

Marzo 14, 2014 5:15 pm by: Category: Risk Management Leave a comment A+ / A-

di Cristina Tommasini ed Elio Marchetti
Rischio Sanità n. 11– Dicembre 2003

Uno dei fattori considerati principali determinanti di errore in ambito clinico è l’inefficace comunicazione e informazione, sia tra sanitari e assistito, sia interprofessionale all’interno di una équipe, sia tra unità operative all’interno di un’azienda. Gli ostacoli al passaggio delle informazioni possono essere molteplici: dalla mancanza di un sistema informativo efficace (intranet, ecc.) fondato sulla diffusione e la disponibilità delle informazioni, dalla inadeguata gestione della relazione e comunicazione interpersonale, dalla diffidenza e resistenza degli operatori a trasmettere o ricevere particolari dati, quali ad esempio quelli relativi ai reclami ed ai sinistri.


continua...

RISERVATO AGLI ABBONATI A RISCHIOSANITA'.it


REGISTRATI


PONIQUESITOCONTATTAESPERTOCOLLABORA

Risk Management: la gestione del disservizio Reviewed by on . di Cristina Tommasini ed Elio Marchetti Rischio Sanità n. 11– Dicembre 2003 Uno dei fattori considerati principali determinanti di errore in ambito clinico è l' di Cristina Tommasini ed Elio Marchetti Rischio Sanità n. 11– Dicembre 2003 Uno dei fattori considerati principali determinanti di errore in ambito clinico è l' Rating: 0

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.

leaderboard_PROMO
scroll to top