mercoledì , 29 Maggio 2024

Home » Rivistadigitale » RischioSanità n°19 – Dicembre 2005

RischioSanità n°19 – Dicembre 2005

Luglio 29, 2014 12:53 pm by: Category: Rivistadigitale Leave a comment A+ / A-

sommario

Il male oscuro della medicina difensiva

La medicina difensiva può essere definita come “una paura costante di eventuali denunce da parte dei pazienti o dei loro parenti”.

L’uso degli indicatori clinici come strumento di analisi e prevenzione del rischio

Costruzione della Clinical Scorecard

Informatica avanzata ed eventi avversi da farmaci

I primi dubbi sul CPOE. È noto da tempo che gli eventi avversi da farmaci (Adverse Drug Events o ADEs) con danno al paziente si verificano nel 41% dei ricoveri ospedalieri e hanno un costo molto elevato (negli USA si stima che questi eventi determinino una spesa aggiuntiva annua di oltre 2 miliardi di dollari).

Mappatura del rischio clinico

L’esperienza dell’Azienda Ospedale civile
di Legnano (MI)

Terapia al bisogno

Il ricorso a prescrizioni terapeutiche recanti la precisazione “al bisogno” – o simili: se necessario, all’occorrenza ecc… – è evenienza non infrequente nei reparti ospedalieri e non estranea ad altri contesti residenziali sanitari.

Polineuropatia e miopatia degli stati critici

Un nuovo rischio: la polineuropatia e la miopatia degli stati critici

Sicurezza del paziente gli ostacoli invisibili

Dopo la pubblicazione del rapporto dell’IOM del 1999 che ha dato una salutare scossa al mondo della medicina, la sicurezza del paziente viene considerata come un obiettivo comune che tutti desiderano raggiungere.

Danno da agonia

Responsabilità medica per mancata diagnosi di grave patologia

Redazione della cartella clinica e falso ideologico

La cartella clinica redatta da un medico di un ospedale pubblico è caratterizzata dalla produttività di effetti incidenti su situazione soggettive di
rilevanza pubblicistica, nonché dalla documentazione di attività compiute dal pubblico ufficiale che ne assume la paternità.

Equipe chirurgica Scioglimento anticipato e profili di responsabilità

In tema di cooperazione colposa medica addebitabile a una équipe chirurgica, la Corte di Cassazione è stata chiamata a decidere la
particolare situazione di anticipato scioglimento del team chirurgico dovuto all’allontanamento di uno dei partecipanti, allorché l’operazione non era ancora terminata.

 

SFOGLIA IL NUMERO DI DICEMBRE 2005


continua...

RISERVATO AGLI ABBONATI A RISCHIOSANITA'.it


REGISTRATI

RischioSanità n°19 – Dicembre 2005 Reviewed by on . [toggle style="closed" title="Il male oscuro della medicina difensiva"]La medicina difensiva può essere definita come “una paura costante di eventuali denunce d [toggle style="closed" title="Il male oscuro della medicina difensiva"]La medicina difensiva può essere definita come “una paura costante di eventuali denunce d Rating: 0
leaderboard_PROMO
scroll to top