martedì , 12 Novembre 2019

Home » Rivistadigitale » RischioSanità n°10 – Settembre 2003

RischioSanità n°10 – Settembre 2003

sommario

Governare la rischiosità di una Azienda sanitaria

Intervista alla drs. Maria Vittoria Danovaro, Responsabile del Servizio Affari Generali dell’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia Autonoma di Trento (APSS) Prima Parte

Le liste di attesa: una fonte importante di rischio clinico

Parte prima: l’accesso tempestivo dalla teoria ai microsistemi

L'esperienza di gestione dell'errore nella pratica assistenziale di un presidio ospedaliero

Parte prima

Project team e valorizzazione del personale

Dipartimento di Assistenza e Scienze Infermieristiche – A.S.L.n. 11 – Empoli

La gestione del dolore nella pratica infermieristica nell'ospedale di Chioggia

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) utilizza, tra gli altri indicatori proxy per valutare il livello di sviluppo sociosanitario di una nazione

La responsabilità e la relativa copertura assicurativa dei dipendenti della P.A.

Tipologia della responsabilità: Ogni dipendente della Pubblica Amministrazione ha, a differenza del dipendente nelle aziende private, differente giurisdizione

Lesione del nervo ricorrente

In esito ad una operazione di tiroidectomia, danno civile e responsabilità amministrativa. La colpa grave e la violazione delle leges artis chirurgiche

 

SFOGLIA IL NUMERO DI SETTEMBRE 2003


continua...

RISERVATO AGLI ABBONATI A RISCHIOSANITA'.it


REGISTRATI

RischioSanità n°10 – Settembre 2003 Reviewed by on . [toggle style="closed" title="Governare la rischiosità di una Azienda sanitaria"]Intervista alla drs. Maria Vittoria Danovaro, Responsabile del Servizio Affari [toggle style="closed" title="Governare la rischiosità di una Azienda sanitaria"]Intervista alla drs. Maria Vittoria Danovaro, Responsabile del Servizio Affari Rating: 0
leaderboard_PROMO
scroll to top