mercoledì , 27 Maggio 2020

Home » Giurisprudenza » Riparto dell’onere probatorio nell’azione di responsabilità professionale medica

Riparto dell’onere probatorio nell’azione di responsabilità professionale medica

Tribunale di Milano, sentenza del 5 febbraio 2020 n. 1007

Aprile 2, 2020 1:06 pm by: Category: Giurisprudenza Leave a comment A+ / A-

Ove sia dedotta una responsabilità contrattuale per l’inesatto adempimento della prestazione sanitaria, il danneggiato deve fornire la prova:

  • del contratto
  • dell’aggravamento della situazione patologica (o dell’insorgenza di nuove patologie)
  • nonché del relativo nesso di causalità con l’azione o l’omissione dei sanitari.

continua...

RISERVATO AGLI ABBONATI A RISCHIOSANITA'.it


REGISTRATI

PONIQUESITOCONTATTAESPERTOCOLLABORA

Riparto dell’onere probatorio nell’azione di responsabilità professionale medica Reviewed by on . Ove sia dedotta una responsabilità contrattuale per l'inesatto adempimento della prestazione sanitaria, il danneggiato deve fornire la prova: del contratto dell Ove sia dedotta una responsabilità contrattuale per l'inesatto adempimento della prestazione sanitaria, il danneggiato deve fornire la prova: del contratto dell Rating: 0

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.

leaderboard_PROMO
scroll to top