venerdì , 26 Febbraio 2021

Home » Il caso risolto » Rifiuto di cure: consapevole e volontaria determinazione del paziente

Rifiuto di cure: consapevole e volontaria determinazione del paziente

Maggio 7, 2014 1:09 pm by: Category: Il caso risolto Leave a comment A+ / A-

La Cassazione civile, nel prendere in esame il diritto del paziente di rifiutare le cure mediche che gli vengono somministrate, anche quando tale rifiuto possa causarne la morte, ha precisato che il dissenso alle cure mediche, per essere valido ed esonerare così il medico dal potere-dovere di intervenire, deve essere

  • espresso
  • inequivoco
  • e attuale.

continua...

RISERVATO AGLI ABBONATI A RISCHIOSANITA'.it


REGISTRATI

Rifiuto di cure: consapevole e volontaria determinazione del paziente Reviewed by on . La Cassazione civile, nel prendere in esame il diritto del paziente di rifiutare le cure mediche che gli vengono somministrate, anche quando tale rifiuto possa La Cassazione civile, nel prendere in esame il diritto del paziente di rifiutare le cure mediche che gli vengono somministrate, anche quando tale rifiuto possa Rating: 0

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.

leaderboard_PROMO
scroll to top