venerdì , 19 Aprile 2024

Home » Giurisprudenza » E’ necessario provare che il paziente avrebbe rifiutato l’intervento se fosse stato informato delle relative complicanze

E’ necessario provare che il paziente avrebbe rifiutato l’intervento se fosse stato informato delle relative complicanze

Corte appello Milano sez. I, 01/12/2014 n. 1458

Gennaio 23, 2015 9:36 am by: Category: Giurisprudenza Leave a comment A+ / A-

Affinché la struttura sanitaria sia responsabile per non aver informato esaustivamente il paziente dei possibili rischi dell’intervento cui andrà a sottoporsi, nel caso in cui il contenuto del consenso non sia esaustivo ma riporti solo la mera descrizione della procedura senza alcuna descrizione delle possibili complicanze, è necessario provare che il paziente avrebbe rifiutato l’intervento se fosse stato informato delle suddette complicanze.

Corte appello Milano sez. I, 01/12/2014 n. 1458


PONIQUESITOCONTATTAESPERTOCOLLABORA

E’ necessario provare che il paziente avrebbe rifiutato l’intervento se fosse stato informato delle relative complicanze Reviewed by on . Affinché la struttura sanitaria sia responsabile per non aver informato esaustivamente il paziente dei possibili rischi dell'intervento cui andrà a sottoporsi, Affinché la struttura sanitaria sia responsabile per non aver informato esaustivamente il paziente dei possibili rischi dell'intervento cui andrà a sottoporsi, Rating: 0

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.

leaderboard_PROMO
scroll to top