giovedì , 20 Febbraio 2020

Home » Giurisprudenza » Responsabilità per attività medico-chirurgica per non corretta esecuzione dell’intervento

Responsabilità per attività medico-chirurgica per non corretta esecuzione dell’intervento

Cassazione civile sez. VI, sentenza del 27/09/2019 n. 24167

Dicembre 3, 2019 12:09 pm by: Category: Giurisprudenza Leave a comment A+ / A-

Nella responsabilità per attività medico-chirurgica, nel giudizio risarcitorio promosso dal paziente per inesatta esecuzione di intervento chirurgico, grava sulla struttura sanitaria la quale agisca nei confronti del chirurgo in regresso e in garanzia impropria per essere tenuta indenne dalle conseguenze della eventuale condanna, l’onere di provare che la causazione del danno sia ascrivibile, in via esclusiva, alla imperizia dell’operatore medico, non competendo a quest’ultimo la individuazione di precise cause di responsabilità della clinica tali da condurre al rigetto dell’azione di regresso.

PONIQUESITOCONTATTAESPERTOCOLLABORA

Responsabilità per attività medico-chirurgica per non corretta esecuzione dell’intervento Reviewed by on . Nella responsabilità per attività medico-chirurgica, nel giudizio risarcitorio promosso dal paziente per inesatta esecuzione di intervento chirurgico, grava sul Nella responsabilità per attività medico-chirurgica, nel giudizio risarcitorio promosso dal paziente per inesatta esecuzione di intervento chirurgico, grava sul Rating: 0

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.

leaderboard_PROMO
scroll to top