venerdì , 19 Aprile 2024

Home » Giurisprudenza » Responsabilità del dentista

Responsabilità del dentista

Corte di Cassazione, sez. VI Civile, ordinanza 30 agosto 2016 n. 17405

Settembre 12, 2016 12:42 pm by: Category: Giurisprudenza Leave a comment A+ / A-

Responsabilità del dentista

La Corte d’appello ha ritenuto che la causa del fallimento delle cure eseguite dal medico convenuto non andasse ricercata nell’opera di questi, ma in fattori naturali -malocclusione- o nella condotta dello stesso paziente; e ha soggiunto che in ogni caso il medico aveva agito con la diligenza prescritta dalle leges artis; in sintesi:

  • la causa del danno non fu l’opera del medico, ma le condizioni pregresse del paziente;
  • il medico, correttamente informando il paziente e segnalandogli i possibili rischi dell’intervento, tenne una condotta diligente.

Corte di Cassazione, sez. VI Civile, ordinanza 30 agosto 2016 n. 17405

Responsabilità del dentista Reviewed by on . Responsabilità del dentista La Corte d'appello ha ritenuto che la causa del fallimento delle cure eseguite dal medico convenuto non andasse ricercata nell'opera Responsabilità del dentista La Corte d'appello ha ritenuto che la causa del fallimento delle cure eseguite dal medico convenuto non andasse ricercata nell'opera Rating: 0

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.

leaderboard_PROMO
scroll to top