domenica , 14 Luglio 2024

Home » Giurisprudenza » Omissione della diagnosi di un processo morboso terminale: risarcibilità del danno

Omissione della diagnosi di un processo morboso terminale: risarcibilità del danno

Corte di Cassazione, sez. III Civile, 20 agosto 2015 n. 16993

Ottobre 2, 2015 8:59 am by: Category: Giurisprudenza Leave a comment A+ / A-

Un danno risarcibile in conseguenza dell’omissione della diagnosi di un processo morboso terminale è stato ravvisato anche in conseguenza della mera perdita per il paziente della chance di vivere per un (anche breve) periodo di tempo in più rispetto a quello poi effettivamente vissuto, ovvero anche solo della chance di conservare, durante quel decorso, una migliore qualità della vita.


continua...

RISERVATO AGLI ABBONATI A RISCHIOSANITA'.it


REGISTRATI


PONIQUESITOCONTATTAESPERTOCOLLABORA

 

Omissione della diagnosi di un processo morboso terminale: risarcibilità del danno Reviewed by on . Un danno risarcibile in conseguenza dell'omissione della diagnosi di un processo morboso terminale è stato ravvisato anche in conseguenza della mera perdita per Un danno risarcibile in conseguenza dell'omissione della diagnosi di un processo morboso terminale è stato ravvisato anche in conseguenza della mera perdita per Rating: 0

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.

leaderboard_PROMO
scroll to top