domenica , 16 Giugno 2024

Home » L'Esperto Risponde » Nel caso di équipe chirurgica, e più in generale di ipotesi di cooperazione multidisciplinare nell’attività medico/chirurgica sia pure svolta non contestualmente, ogni sanitario è tenuto a osservare gli obblighi a ognuno derivanti dalla convergenza di tutte le attività verso il fine comune e unico?

Nel caso di équipe chirurgica, e più in generale di ipotesi di cooperazione multidisciplinare nell’attività medico/chirurgica sia pure svolta non contestualmente, ogni sanitario è tenuto a osservare gli obblighi a ognuno derivanti dalla convergenza di tutte le attività verso il fine comune e unico?

Marzo 6, 2015 12:03 pm by: Category: L'Esperto Risponde Leave a comment A+ / A-

Nel caso di équipe chirurgica, e più in generale di ipotesi di cooperazione multidisciplinare nell’attività medico/chirurgica sia pure svolta non contestualmente, ogni sanitario è tenuto a osservare gli obblighi a ognuno derivanti dalla convergenza di tutte le attività verso il fine comune e unico?

espertorisponde


continua...

RISERVATO AGLI ABBONATI A RISCHIOSANITA'.it


REGISTRATI


PONIQUESITOCONTATTAESPERTOCOLLABORA

Nel caso di équipe chirurgica, e più in generale di ipotesi di cooperazione multidisciplinare nell’attività medico/chirurgica sia pure svolta non contestualmente, ogni sanitario è tenuto a osservare gli obblighi a ognuno derivanti dalla convergenza di tutte le attività verso il fine comune e unico? Reviewed by on . Nel caso di équipe chirurgica, e più in generale di ipotesi di cooperazione multidisciplinare nell'attività medico/chirurgica sia pure svolta non contestualment Nel caso di équipe chirurgica, e più in generale di ipotesi di cooperazione multidisciplinare nell'attività medico/chirurgica sia pure svolta non contestualment Rating: 0

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.

leaderboard_PROMO
scroll to top