giovedì , 29 Febbraio 2024

Home » Giurisprudenza » L’intervenuta parziale abolitio criminis realizzata dalla legge Balduzzi n. 189 del 2012, in relazione alle ipotesi di omicidio e lesioni colpose connotate da colpa lieve

L’intervenuta parziale abolitio criminis realizzata dalla legge Balduzzi n. 189 del 2012, in relazione alle ipotesi di omicidio e lesioni colpose connotate da colpa lieve

Cassazione penale sez. IV, 16/03/2017 n. 16140

Aprile 18, 2017 2:36 pm by: Category: Giurisprudenza Leave a comment A+ / A-

Il sapere scientifico costituisce un indispensabile strumento, posto al servizio del giudice di merito, deve rilevarsi che, non di rado, la soluzione del caso posto all’attenzione del giudicante, nei processi ove assume rilievo l’impiego della prova scientifica, viene a dipendere dall’affidabilità delle informazioni che, attraverso l’indagine di periti e consulenti, penetrano nel processo. Si tratta di questione di centrale rilevanza nell’indagine fattuale, giacché costituisce parte integrante del giudizio critico che il giudice di merito è chiamato ad esprimere sulle valutazioni di ordine extragiuridico emerse nel processo. Il giudice deve, pertanto, dar conto del controllo esercitato sull’affidabilità delle basi scientifiche del proprio ragionamento, soppesando l’imparzialità e l’autorevolezza scientifica dell’esperto che trasferisce nel processo conoscenze tecniche e saperi esperienziali.

 


continua...

RISERVATO AGLI ABBONATI A RISCHIOSANITA'.it


REGISTRATI


PONIQUESITOCONTATTAESPERTOCOLLABORA

L’intervenuta parziale abolitio criminis realizzata dalla legge Balduzzi n. 189 del 2012, in relazione alle ipotesi di omicidio e lesioni colpose connotate da colpa lieve Reviewed by on . Il sapere scientifico costituisce un indispensabile strumento, posto al servizio del giudice di merito, deve rilevarsi che, non di rado, la soluzione del caso p Il sapere scientifico costituisce un indispensabile strumento, posto al servizio del giudice di merito, deve rilevarsi che, non di rado, la soluzione del caso p Rating: 0

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.

leaderboard_PROMO
scroll to top