domenica , 29 Marzo 2020

Home » Giurisprudenza » L’informazione è obbligo prodromico a ogni attività sanitaria

L’informazione è obbligo prodromico a ogni attività sanitaria

Cassazione civile sez. III, sentenza del 15/11/2019 n. 29709

Dicembre 13, 2019 12:36 pm by: Category: Giurisprudenza Leave a comment A+ / A-

Il sanitario, al di fuori delle eccezioni previste dall’ordinamento (intervento urgente senza possibilità di informare alcuno, neppure incaricato dalla persona che ne ha necessità o comunque a essa prossimo; casi specifici stabiliti dalla legge ai sensi dell’art. 32 Cost., comma 2), ha sempre l’obbligo di informare, in modo completo e adeguato, la persona su cui si appresta ad espletare la sua attività sanitaria o su cui già l’ha esercitata – sia in forma diagnostica che in forma terapeutica -, in quest’ultima ipotesi dovendo rappresentarle le possibili conseguenze e le possibili prosecuzioni di attività diagnostica e/o terapeutica.


continua...

RISERVATO AGLI ABBONATI A RISCHIOSANITA'.it


REGISTRATI

PONIQUESITOCONTATTAESPERTOCOLLABORA

L’informazione è obbligo prodromico a ogni attività sanitaria Reviewed by on . Il sanitario, al di fuori delle eccezioni previste dall'ordinamento (intervento urgente senza possibilità di informare alcuno, neppure incaricato dalla persona Il sanitario, al di fuori delle eccezioni previste dall'ordinamento (intervento urgente senza possibilità di informare alcuno, neppure incaricato dalla persona Rating: 0

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.

leaderboard_PROMO
scroll to top