mercoledì , 29 Maggio 2024

Home » Risk Management » L’infezione nosocomiale in pazienti ospedalizzati

L’infezione nosocomiale in pazienti ospedalizzati

Un rischio prevedibile

Aprile 3, 2014 11:57 am by: Category: Risk Management Leave a comment A+ / A-

Rischio Sanità n. 47 – dicembre 2012

Ricerca AON: il costo medio per caso di infezione del sito chirurgico correlata all’assistenza sarebbe pari a circa 12 mila euro, mentre l’extra costo medio per caso di sepsi correlata all’assistenza sarebbe pari a circa 11 mila euro

Le infezioni nosocomiali o correlate all’assistenza rappresentano una delle complicanze più frequenti e rilevanti legate all’assistenza sanitaria. Si definiscono così infatti le infezioni insorte durante il ricovero in ospedale o dopo l’accesso in una struttura sanitaria, che al momento dell’ingresso non erano manifeste clinicamente, né erano in incubazione (WHO- World Health Organization, 2002 G. Ducel).


continua...

RISERVATO AGLI ABBONATI A RISCHIOSANITA'.it


REGISTRATI


 
PONIQUESITOCONTATTAESPERTOCOLLABORA

L’infezione nosocomiale in pazienti ospedalizzati Reviewed by on . Rischio Sanità n. 47 – dicembre 2012 Ricerca AON: il costo medio per caso di infezione del sito chirurgico correlata all’assistenza sarebbe pari a circa 12 mila Rischio Sanità n. 47 – dicembre 2012 Ricerca AON: il costo medio per caso di infezione del sito chirurgico correlata all’assistenza sarebbe pari a circa 12 mila Rating: 0

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.

leaderboard_PROMO
scroll to top