martedì , 16 Aprile 2024

Home » Giurisprudenza » Le linee guida come parametro di riferimento per l’accertamento dei profili di colpa ravvisabili nella condotta del medico

Le linee guida come parametro di riferimento per l’accertamento dei profili di colpa ravvisabili nella condotta del medico

Cassazione penale sez. IV, 06/03/2015 n. 40708

Febbraio 11, 2016 9:49 am by: Category: Giurisprudenza Leave a comment A+ / A-

La sentenza impugnata ha ritenuto accertato che un corretto iter terapeutico sarebbe stato in grado di scongiurare le conseguenze lesive subite dal paziente e ha ritenuto sulla scorta delle risultanze peritali l’assenza di diversi fattori causali, ribadendo le condotte colpose addebitate al medico.

Ne consegue la correttezza e la logicità della motivazione della corte di appello laddove ha formulato a carico del sanitario un addebito di colpa, da qualificarsi non lieve, per non aver tempestivamente apprestato i presidi terapeutici necessari per risolvere le problematiche da cui era afflitto il paziente, peraltro determinate dalla stessa imperizia dell’imputato nell’effettuazione degli interventi.


continua...

RISERVATO AGLI ABBONATI A RISCHIOSANITA'.it


REGISTRATI


PONIQUESITOCONTATTAESPERTOCOLLABORA

Le linee guida come parametro di riferimento per l’accertamento dei profili di colpa ravvisabili nella condotta del medico Reviewed by on . La sentenza impugnata ha ritenuto accertato che un corretto iter terapeutico sarebbe stato in grado di scongiurare le conseguenze lesive subite dal paziente e h La sentenza impugnata ha ritenuto accertato che un corretto iter terapeutico sarebbe stato in grado di scongiurare le conseguenze lesive subite dal paziente e h Rating: 0

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.

leaderboard_PROMO
scroll to top