giovedì , 22 Febbraio 2024

Home » Giurisprudenza » La valenza probatoria della cartella clinica

La valenza probatoria della cartella clinica

Corte di Cassazione, sez. III Civile, 8 novembre 2016 n. 22639

Novembre 14, 2016 8:50 am by: Category: Giurisprudenza Leave a comment A+ / A-

E’ insegnamento della giurisprudenza che nella incompletezza della cartella clinica – che è obbligo del sanitario tenere invece in modo adeguato – si rinviene il presupposto perché scatti la prova presuntiva del nesso causale a sfavore del medico, qualora la condotta dello stesso sia astrattamente idonea a cagionare quanto lamentato (tra gli arresti più recenti v. Cass. sez. terza, 27 aprile 2010 n. 10060)  per cui riguardo la responsabilità professionale del medico il nesso causale sussiste anche quando, attraverso un criterio necessariamente probabilistico, si possa ritenere che l’opera del medico, se correttamente e prontamente prestata, avrebbe avuto fondate possibilità di evitare il danno;


continua...

RISERVATO AGLI ABBONATI A RISCHIOSANITA'.it


REGISTRATI


PONIQUESITOCONTATTAESPERTOCOLLABORA

La valenza probatoria della cartella clinica Reviewed by on . E’ insegnamento della giurisprudenza che nella incompletezza della cartella clinica - che è obbligo del sanitario tenere invece in modo adeguato - si rinviene i E’ insegnamento della giurisprudenza che nella incompletezza della cartella clinica - che è obbligo del sanitario tenere invece in modo adeguato - si rinviene i Rating: 0

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.

leaderboard_PROMO
scroll to top