mercoledì , 29 Maggio 2024

Home » Giurisprudenza » La legittimazione sostanziale e processuale concernente i rapporti creditori e debitori conseguenti alla soppressione delle Usl

La legittimazione sostanziale e processuale concernente i rapporti creditori e debitori conseguenti alla soppressione delle Usl

Cassazione civile sez. III, 06/05/2015 n. 9008

Giugno 23, 2015 9:31 am by: Category: Giurisprudenza Leave a comment A+ / A-

Tale legittimazione spetta, in via concorrente con le gestioni liquidatorie, alle Regioni, in quanto una interpretazione costituzionalmente orientata della normativa regionale esclude l’ammissibilità di una attribuzione esclusiva della legittimazione processuale in capo alle gestioni liquidatorie; tale ultima legittimazione, infatti, risponde soltanto a criteri amministrativo-contabili, intesi ad assicurare la distinzione delle passività già gravanti sugli enti soppressi rispetto alla corrente gestione economica degli enti successori.

Come noto, il sistema introdotto dalla L. n. 833 del 1978, nel quale le Usl, in quanto prive di personalità giuridica – ancorché dotate di soggettività, erano considerate enti strumentali dei Comuni, è stato radicalmente mutato dalla Riforma sanitaria introdotta con il D.lgs. n. 502 del 1992, prevedente la soppressione delle Usl e il trasferimento delle relative funzioni alle neo costituite Ausl.


continua...

RISERVATO AGLI ABBONATI A RISCHIOSANITA'.it


REGISTRATI


PONIQUESITOCONTATTAESPERTOCOLLABORA

La legittimazione sostanziale e processuale concernente i rapporti creditori e debitori conseguenti alla soppressione delle Usl Reviewed by on . Tale legittimazione spetta, in via concorrente con le gestioni liquidatorie, alle Regioni, in quanto una interpretazione costituzionalmente orientata della norm Tale legittimazione spetta, in via concorrente con le gestioni liquidatorie, alle Regioni, in quanto una interpretazione costituzionalmente orientata della norm Rating: 0

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.

leaderboard_PROMO
scroll to top