sabato , 21 Settembre 2019

Home » Giurisprudenza » La legge Gelli-Bianco ha natura sostanziale e non è quindi applicabile a fatti del 2011

La legge Gelli-Bianco ha natura sostanziale e non è quindi applicabile a fatti del 2011

Corte dei Conti, sezione giurisdizionale Lombardia, sentenza n. 171 del 3 luglio 2019

Agosto 28, 2019 1:02 pm by: Category: Giurisprudenza Leave a comment A+ / A-

La legge n. 24 dell’8 marzo 2017, che disegna compiutamente un nuovo sistema di responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie, ha natura sostanziale, di talché le disposizioni di natura processuale, pure in essa contenute, non possono che leggersi in stretta ed indispensabile connessione con il complesso del nuovo regime sostanziale di responsabilità, del quale rappresentano  mero corollario “non essendone ipotizzabile un’applicazione avulsa dall’intera vigenza del nuovo sistema”.


continua...

RISERVATO AGLI ABBONATI A RISCHIOSANITA'.it


REGISTRATI

PONIQUESITOCONTATTAESPERTOCOLLABORA

La legge Gelli-Bianco ha natura sostanziale e non è quindi applicabile a fatti del 2011 Reviewed by on . La legge n. 24 dell’8 marzo 2017, che disegna compiutamente un nuovo sistema di responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie, ha natura La legge n. 24 dell’8 marzo 2017, che disegna compiutamente un nuovo sistema di responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie, ha natura Rating: 0

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.

leaderboard_PROMO
scroll to top