sabato , 28 Marzo 2020

Home » L'Esperto Risponde » La condotta del preposto al servizio 118 che non valuta il requisito dell’urgenza

La condotta del preposto al servizio 118 che non valuta il requisito dell’urgenza

Gennaio 28, 2014 10:40 am by: Category: L'Esperto Risponde Leave a comment A+ / A-

Costituisce rifiuto di atti d’ufficio la condotta del preposto al servizio 118 che non valuta il requisito dell’urgenza dell’atto e non invia l’ambulanza richiesta?

espertorisponde


continua...

RISERVATO AGLI ABBONATI A RISCHIOSANITA'.it


REGISTRATI


PONIQUESITOCONTATTAESPERTOCOLLABORA

La condotta del preposto al servizio 118 che non valuta il requisito dell’urgenza Reviewed by on . Costituisce rifiuto di atti d'ufficio la condotta del preposto al servizio 118 che non valuta il requisito dell'urgenza dell'atto e non invia l’ambulanza richie Costituisce rifiuto di atti d'ufficio la condotta del preposto al servizio 118 che non valuta il requisito dell'urgenza dell'atto e non invia l’ambulanza richie Rating: 0

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.

leaderboard_PROMO
scroll to top