domenica , 14 Luglio 2024

Home » Risk Management » Il ruolo del hospital risk manager nell’azienda ospedaliera

Il ruolo del hospital risk manager nell’azienda ospedaliera

Aprile 4, 2014 12:26 pm by: Category: Risk Management Leave a comment A+ / A-

di A. Guerrieri
Rischio Sanità n. 49 – giugno 2013

Al centro delle attuali politiche sanitarie emerge sempre più la necessità di adottare, da parte di tutte le strutture sanitarie, pubbliche e private, accreditate e non, opportune quanto ineludibili attività di risk management e clinical governance allo scopo di migliorare la qualità delle cure erogate e la sicurezza dei pazienti, nonché di incidere favorevolmente sui costi. L’assunto, oltre che essere ritenuto requisito essenziale ai fini dell’eventuale accreditamento, si impone, di fatto, come propedeutico alla sopravvivenza del SSN stesso: l’imperativo, infatti, è ridurre gli sprechi per migliorare le prestazioni – misurandone il livello qualitativo e quantitativo e comparandone gli esiti tra le aziende erogatrici – ed imparare dagli errori commessi, tanto organizzativi quanto sanitari, affinché non si reiterino, coinvolgendo direttamente nel processo di ottimizzazione dei protocolli e delle procedure aziendali, non solo gli operatori interni, ma anche i pazienti, i loro familiari e la società civile


continua...

RISERVATO AGLI ABBONATI A RISCHIOSANITA'.it


REGISTRATI


PONIQUESITOCONTATTAESPERTOCOLLABORA

Il ruolo del hospital risk manager nell’azienda ospedaliera Reviewed by on . di A. Guerrieri Rischio Sanità n. 49 – giugno 2013 Al centro delle attuali politiche sanitarie emerge sempre più la necessità di adottare, da parte di tutte le di A. Guerrieri Rischio Sanità n. 49 – giugno 2013 Al centro delle attuali politiche sanitarie emerge sempre più la necessità di adottare, da parte di tutte le Rating: 0

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.

leaderboard_PROMO
scroll to top