martedì , 28 Maggio 2024

Home » Giurisprudenza » Il paziente ha il solo onere di dedurre qualificate inadempienze, astrattamente e idonee a porsi come causa o concausa del danno lamentato

Il paziente ha il solo onere di dedurre qualificate inadempienze, astrattamente e idonee a porsi come causa o concausa del danno lamentato

Cassazione civile sez. III, 29/04/2015 n. 8690

Giugno 23, 2015 9:33 am by: Category: Giurisprudenza Leave a comment A+ / A-

Nella responsabilità contrattuale del medico nei confronti del paziente per danni derivanti dall’esercizio di attività di carattere sanitario, il paziente ha il solo onere di dedurre qualificate inadempienze, astrattamente e idonee a porsi come causa o concausa del danno, restando poi a carico del debitore convenuto l’onere di dimostrare o che nessun rimprovero di scarsa diligenza o di imperizia possa essergli mosso, o che, pur essendovi stato un suo inesatto adempimento, questo non abbia avuto alcuna incidenza causale sulla produzione del danno.

Si tenga anche conto che, il paziente che agisce in giudizio deducendo l’inesatto adempimento dell’obbligazione sanitaria deve provare il contratto e allegare l’inadempimento del professionista, restando a carico dell’obbligato l’onere di provare l’esatto adempimento, con la conseguenza che la distinzione fra prestazione di facile esecuzione e prestazione implicante la soluzione di problemi tecnici di particolare difficoltà non vale come criterio di ripartizione dell’onere della prova, ma rileva soltanto ai fini della valutazione del grado di diligenza e del corrispondente grado di colpa, spettando al sanitario la prova della particolare difficoltà della prestazione, in conformità con il principio di generale favor per il creditore danneggiato cui l’ordinamento è informato.

Cassazione civile sez. III, 29/04/2015 n. 8690


PONIQUESITOCONTATTAESPERTOCOLLABORA

Il paziente ha il solo onere di dedurre qualificate inadempienze, astrattamente e idonee a porsi come causa o concausa del danno lamentato Reviewed by on . Nella responsabilità contrattuale del medico nei confronti del paziente per danni derivanti dall'esercizio di attività di carattere sanitario, il paziente ha il Nella responsabilità contrattuale del medico nei confronti del paziente per danni derivanti dall'esercizio di attività di carattere sanitario, il paziente ha il Rating: 0

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.

leaderboard_PROMO
scroll to top