mercoledì , 29 Maggio 2024

Home » Giurisprudenza » Grave imperizia del medico nel non essersi accorto dell’entità effettiva della lacerazione subìta dalla partoriente

Grave imperizia del medico nel non essersi accorto dell’entità effettiva della lacerazione subìta dalla partoriente

Corte dei Conti, sezione giurisdizionale per la regione Lombardia, sentenza n. 40 del 18 marzo 2015

Aprile 10, 2015 9:28 am by: Category: Giurisprudenza Leave a comment A+ / A-

La grave imperizia del medico nel non essersi accorto dell’entità effettiva della lacerazione subìta dalla partoriente.

L’accertamento giudiziale dei fatti compiuti dal giudice civile (stessa cosa dicasi per l’accertamento avvenuto in via transattiva) non fa stato nel giudizio di responsabilità   amministrativa e il giudice contabile può avvalersene ai fini della formulazione, anche sulla base della documentazione acquisita in quella sede, di un suo autonomo convincimento, rispetto all’an e al quantum della pretesa risarcitoria azionata dal Pubblico Ministero contabile.

Il Collegio era chiamato dunque a valutare se nelle condotte delle odierne convenute siano ravvisabili tutti gli elementi integranti la responsabilità amministrativa e, segnatamente, il danno erariale, il rapporto di servizio, il nesso di causalità tra la condotta tenuta e i danni subiti dall’ente e l’elemento soggettivo della colpa grave.


continua...

RISERVATO AGLI ABBONATI A RISCHIOSANITA'.it


REGISTRATI


PONIQUESITOCONTATTAESPERTOCOLLABORA

Grave imperizia del medico nel non essersi accorto dell’entità effettiva della lacerazione subìta dalla partoriente Reviewed by on . La grave imperizia del medico nel non essersi accorto dell’entità effettiva della lacerazione subìta dalla partoriente. L’accertamento giudiziale dei fatti comp La grave imperizia del medico nel non essersi accorto dell’entità effettiva della lacerazione subìta dalla partoriente. L’accertamento giudiziale dei fatti comp Rating: 0

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.

leaderboard_PROMO
scroll to top