giovedì , 1 Dicembre 2022

Home » Risk Management » Estromissione del direttore sanitario e del direttore del servizio professioni sanitarie non mediche dalle selezioni per l’assunzione del personale sanitario

Estromissione del direttore sanitario e del direttore del servizio professioni sanitarie non mediche dalle selezioni per l’assunzione del personale sanitario

M.Cadamuro Morgante G.Pavan S.Muhameti G.Canal

Gennaio 26, 2015 12:13 pm by: Category: Risk Management Leave a comment A+ / A-
RUBRICA: 
CONTESTI OPERATIVI E RESPONSABILITÀ PROFESSIONALE. FATTISPECIE DI CASI CONFIGURANTI PROFILI DI RESPONSABILITÀ PROFESSIONALE SANITARIA (Fattispecie_07)

 

Autori

Marco Cadamuro Morgante medico legale e Direttore Sanitario della Azienda U.L.S.S. n.2 Marca Trevigiana

Giovanni Pavan Infermiere specialista magistrale e legale, esperto in sicurezza sul lavoro, direttore del servizio professioni sanitarie non mediche dell’Ospedale Riabilitativo di Alta Specializzazione di Motta di Livenza (Treviso)

Silvana Muhameti Infermiera legale, esperta in sicurezza sul lavoro, dell’Ospedale Riabilitativo di Alta Specializzazione di Motta di Livenza (Treviso)

Giorgio Canal Avvocato del Foro di Treviso

In un ospedale specializzato per trattamenti di carattere riabilitativo viene adottata dalla direzione generale (di concerto con la direzione amministrativa) una procedura organizzativa interna che esclude assolutamente il coinvolgimento del direttore sanitario nelle selezioni del personale sanitario non medico (infermieri, operatori socio sanitari, fisioterapisti, logopedisti, tecnico sanitari di radiologia medica, terapisti occupazionali, psicologi, etc.), mentre il direttore del servizio professioni sanitarie non mediche viene coinvolto nelle commissioni di selezione solo degli infermieri, venendo comunque escluso anch’egli per tutti i rimanenti diversi profili professionali sanitari, derivanti dalle varie tipologie necessarie di trattamenti clinici riabilitativi.

Nella struttura non si seguono le disposizioni normative concorsuali pubbliche previste per le strutture sanitarie pubbliche, come ad esempio le aziende UU.LL.SS.SS. ovvero le II.PP.AA.BB.. Né il rispettivo ufficio del personale dell’ospedale segue criteri di congrua trasparenza nel fornire ai candidati le dovute informazioni, come ad esempio: sui criteri adottati nella selezione di coloro i quali sono stati ammessi ai colloqui d’esame ovvero sulla classificazione finale della rispettiva graduatoria, etc..

Il direttore del servizio professioni sanitarie non mediche, di concerto con il direttore sanitario, formalizza la sua motivata non condivisione della procedura organizzativa interna, declinando di conseguenza ogni sua responsabilità diretta nei riguardi di ciascuno degli operatori sanitari non medici che sono stati e saranno selezionati ed assunti senza il diretto coinvolgimento del direttore sanitario e dello stesso responsabile del servizio afferente.

Il direttore generale, pur prendendo atto di quanto formalizzato dai due sanitari sopra citati, provvede a minime modifiche della procedura organizzativa interna, ma senza significativi adeguamenti, tanto da permanere assolutamente escluso il direttore sanitario da qualsiasi commissione di selezione, mentre il ruolo del direttore del servizio professioni sanitarie non mediche nelle commissioni di selezione è di fatto insignificante rispetto al grado e presenza delle figure di estrazione amministrativa, che sono incompetenti in materia di clinica ed organizzazione sanitaria.

 

1. Quali profili di responsabilità si configurano per la direzione generale dell’ospedale regionale che seleziona ed assume personale sanitario non medico estromettendo dal procedimento concorsuale i due sanitari responsabili di competenza: direttore sanitario e direttore del servizio professioni sanitarie non mediche, a maggior ragione se costoro declinano per questo motivo ogni loro rispettiva responsabilità?

2. Si configurano responsabilità per il direttore sanitario e/o per il direttore del servizio professioni sanitarie non mediche qualora il personale sanitario assunto adotta condotte inadeguate e non conformi sotto il profilo clinico e/o organizzativo ospedaliero


continua...

RISERVATO AGLI ABBONATI A RISCHIOSANITA'.it


REGISTRATI


PONIQUESITOCONTATTAESPERTOCOLLABORA

Estromissione del direttore sanitario e del direttore del servizio professioni sanitarie non mediche dalle selezioni per l’assunzione del personale sanitario Reviewed by on . RUBRICA:  CONTESTI OPERATIVI E RESPONSABILITÀ PROFESSIONALE. FATTISPECIE DI CASI CONFIGURANTI PROFILI DI RESPONSABILITÀ PROFESSIONALE SANITARIA (Fattispecie_07) RUBRICA:  CONTESTI OPERATIVI E RESPONSABILITÀ PROFESSIONALE. FATTISPECIE DI CASI CONFIGURANTI PROFILI DI RESPONSABILITÀ PROFESSIONALE SANITARIA (Fattispecie_07) Rating: 0

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.

leaderboard_PROMO
scroll to top