lunedì , 20 Maggio 2019

Home » Il caso risolto » Danno non patrimoniale e lesione di valori della persona costituzionalmente protetti

Danno non patrimoniale e lesione di valori della persona costituzionalmente protetti

Maggio 7, 2014 2:15 pm by: Category: Il caso risolto Leave a comment A+ / A-

La categoria del danno non patrimoniale attiene ad ipotesi di lesione di interessi inerenti alla persona, non connotati da rilevanza economica o da valore scambio e aventi natura composita, articolandosi in una serie di aspetti (o voci) con funzione meramente descrittiva (danno alla vita di relazione, danno esistenziale, danno biologico, ecc.); ove essi ricorrano cumulativamente occorre, quindi, tenerne conto, in sede di liquidazione del danno,in modo unitario, al fine di evitare duplicazioni risarcitorie, fermo restando, l’obbligo del giudice di considerare tutte le peculiari modalità di atteggiarsi del danno non patrimoniale nel singolo caso, mediante la personalizzazione della liquidazione.


continua...

RISERVATO AGLI ABBONATI A RISCHIOSANITA'.it


REGISTRATI

Danno non patrimoniale e lesione di valori della persona costituzionalmente protetti Reviewed by on . La categoria del danno non patrimoniale attiene ad ipotesi di lesione di interessi inerenti alla persona, non connotati da rilevanza economica o da valore scamb La categoria del danno non patrimoniale attiene ad ipotesi di lesione di interessi inerenti alla persona, non connotati da rilevanza economica o da valore scamb Rating: 0

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.

leaderboard_PROMO
scroll to top