lunedì , 20 agosto 2018

Category: Giurisprudenza

Feed Subscription
Il danno psichico è per sua natura soggettivo e può acquisire una diversa dimensione a seconda del soggetto su cui incide

Il danno psichico è per sua natura soggettivo e può acquisire una diversa dimensione a seconda del soggetto su cui incide

Nella decisione impugnata si rilevava che la volontà abortiva era desumibile dalle insistenti richieste della gestante, all'epoca trentaseienne, di effettuare una diagnosi prenata ...

Read More »
Spetta al paziente danneggiato dimostrare l’esistenza del nesso causale tra la condotta del medico e il danno di cui si chiede il risarcimento

Spetta al paziente danneggiato dimostrare l’esistenza del nesso causale tra la condotta del medico e il danno di cui si chiede il risarcimento

Nei giudizi di risarcimento del danno da responsabilità medica, secondo l’orientamento da ultimo consolidatosi in sede di legittimità, compete al paziente che si assuma danneggiat ...

Read More »
La colpa del medico e l’azione di regresso della Clinica nei suoi confronti

La colpa del medico e l’azione di regresso della Clinica nei suoi confronti

L'ospedale risponde a titolo contrattuale dei danni patiti dal paziente, per fatto proprio, ex art. 1218 cod. civ., ove tali danni siano dipesi dall'inadeguatezza della struttura, ...

Read More »
Tra le parti chiamate a partecipare all’ATP in materia di responsabilità medica vanno incluse la compagnia assicuratrice dell’ente ospedaliero o del professionista

Tra le parti chiamate a partecipare all’ATP in materia di responsabilità medica vanno incluse la compagnia assicuratrice dell’ente ospedaliero o del professionista

Sull'eccezione di difetto di legittimazione passiva sollevata dalla compagnia di assicurazione della struttura sanitaria. L'eccezione, che si fonda sulla assenza nell'attuale asse ...

Read More »
Mancanza del consenso, ma apprezzabile miglioramento delle condizioni di salute del paziente

Mancanza del consenso, ma apprezzabile miglioramento delle condizioni di salute del paziente

Il medico che sottoponga un paziente a un trattamento terapeutico in relazione al quale non sia stato prestato il consenso informato non può essere accusato di lesioni personali n ...

Read More »
La colpa va ricondotta non qualsiasi evento realizzatosi, ma solo a quello causalmente riconducibile alla condotta posta in essere in violazione della regola cautelare

La colpa va ricondotta non qualsiasi evento realizzatosi, ma solo a quello causalmente riconducibile alla condotta posta in essere in violazione della regola cautelare

Le cause sopravvenute idonee a escludere il rapporto di causalità sono sia quelle che innescano un processo causale completamente autonomo rispetto a quello determinato dalla cond ...

Read More »
Se, al termine dell’istruttoria, resta incerta la reale causa del danno, le conseguenze sfavorevoli in termini di onere della prova gravano sul paziente

Se, al termine dell’istruttoria, resta incerta la reale causa del danno, le conseguenze sfavorevoli in termini di onere della prova gravano sul paziente

Quando sia dedotta una responsabilità contrattuale della struttura sanitaria per l’inesatto adempimento della prestazione sanitaria, il danneggiato deve fornire la prova del contr ...

Read More »
Danno risarcibile per l’omissione della diagnosi di un processo morboso terminale

Danno risarcibile per l’omissione della diagnosi di un processo morboso terminale

Determina l’esistenza di un danno risarcibile alla persona l’omissione della diagnosi di un processo morboso terminale, ove risulti che, per effetto dell’omissione, sia andata per ...

Read More »
Temporaneo smarrimento di un documento, inserito per errore in altra cartella clinica

Temporaneo smarrimento di un documento, inserito per errore in altra cartella clinica

Il concetto di "causa a sé non imputabile" deve essere ricondotto a ragioni ascrivibili a circostanze estranee alla sfera di controllo dell'interessato e non può essere dilatato s ...

Read More »
Una definizione della negligenza, imprudenza,  imperizia in ambito medico

Una definizione della negligenza, imprudenza, imperizia in ambito medico

In termini generali, si tende ad ascrivere alla categoria dell’imperizia il comportamento del soggetto inosservante delle regole cautelari perché inesperto, soprattutto sul piano ...

Read More »
Il risarcimento del danno patrimoniale (futuro) conseguente al danno alla salute subito dal minore alla nascita richiede una valutazione prognostica che è affidata al giudice di merito

Il risarcimento del danno patrimoniale (futuro) conseguente al danno alla salute subito dal minore alla nascita richiede una valutazione prognostica che è affidata al giudice di merito

Il danno patrimoniale potrà essere risarcito allorché possa ritenersi ragionevolmente probabile che in futuro la vittima percepirà un reddito inferiore a quello che avrebbe altrim ...

Read More »
Danno a neonato e spese di assistenza personale per tutta la vita

Danno a neonato e spese di assistenza personale per tutta la vita

Nella liquidazione del danno patrimoniale relativo alle spese di assistenza che una persona invalida sarà costretta a sostenere vita natural durante, deve tenersi conto, in detraz ...

Read More »
La responsabilità di equipe, casistica

La responsabilità di equipe, casistica

Nella responsabilità medica, l’obbligo di diligenza che grava su ciascun componente dell’equipe concerne non solo le specifiche mansioni a lui affidate, ma anche il controllo sull ...

Read More »
Il rappresentante legale dell’incapace può esprimere il consenso informato al trattamento medico al suo posto

Il rappresentante legale dell’incapace può esprimere il consenso informato al trattamento medico al suo posto

Con riguardo all'espressione del consenso informato (ovvero, al rifiuto) ai trattamenti medico-sanitari da parte di persona incapace di esprimersi, la questione è stata risolta da ...

Read More »
L’indennizzo del danno è dovuto anche se il vaccino non è obbligatorio

L’indennizzo del danno è dovuto anche se il vaccino non è obbligatorio

Ai soggetti danneggiati da vaccinazione antipoliomielite somministrata in epoca antecedente all’entrata in vigore della legge 30 luglio 1959, n. 695, va riconosciuto il diritto al ...

Read More »
leaderboard_PROMO
scroll to top