domenica , 26 Gennaio 2020

About admin

La responsabilità dei sanitari ha natura contrattuale,  con conseguente inversione dell’onere della prova liberatoria

La responsabilità dei sanitari ha natura contrattuale, con conseguente inversione dell’onere della prova liberatoria

Nella responsabilità civile nell'attività medico/chirurgica, il paziente che agisca in giudizio deducendo l'inesatto adempimento dell'obbligazione sanitaria deve provare il contratto o il contatto soc ...

Read More »
La responsabilità sanitaria per danni al paziente è presunta, salvo il caso in cui si provi che il danno è dipeso da un fattore eccezionale e imprevedibile

La responsabilità sanitaria per danni al paziente è presunta, salvo il caso in cui si provi che il danno è dipeso da un fattore eccezionale e imprevedibile

Nella responsabilità medica, il nesso causale tra condotta del medico e danno si presume quando il sanitario abbia tenuto una condotta astrattamente idonea a causare il danno, anche in assenza di cert ...

Read More »
Un pieno e valido consenso informato, pur se solo oralmente formulato

Un pieno e valido consenso informato, pur se solo oralmente formulato

L’acquisizione da parte del medico del consenso informato costituisce prestazione altra e diversa da quella dell’intervento medico richiestogli, assumendo autonoma rilevanza ai fini dell’eventuale res ...

Read More »
I poteri “istruttori” del CTU

I poteri “istruttori” del CTU

I poteri del consulente tecnico d’ufficio sono fissati dall’art. 194 c.p.c. Tale norma stabilisce che il consulente tecnico: assiste alle udienze, se vi è invitato dal giudice "compie le indagini" che ...

Read More »
L’informazione è obbligo prodromico a ogni attività sanitaria

L’informazione è obbligo prodromico a ogni attività sanitaria

Il sanitario, al di fuori delle eccezioni previste dall'ordinamento (intervento urgente senza possibilità di informare alcuno, neppure incaricato dalla persona che ne ha necessità o comunque a essa pr ...

Read More »
Responsabilità per attività medico-chirurgica per non corretta esecuzione dell’intervento

Responsabilità per attività medico-chirurgica per non corretta esecuzione dell’intervento

Nella responsabilità per attività medico-chirurgica, nel giudizio risarcitorio promosso dal paziente per inesatta esecuzione di intervento chirurgico, grava sulla struttura sanitaria la quale agisca n ...

Read More »
La responsabilità della struttura sanitaria si estende all’inadempimento dei suoi ausiliari

La responsabilità della struttura sanitaria si estende all’inadempimento dei suoi ausiliari

La responsabilità dell'ente ospedaliero ha natura contrattuale sia in relazione a propri fatti d'inadempimento (ad es., in ragione della carente o inefficiente organizzazione relativa alle attrezzatur ...

Read More »
Nessun risarcimento è dovuto al paziente che, recatosi in ospedale, subisca il rinvio della prestazione sanitaria per pochi giorni per mancanza di personale

Nessun risarcimento è dovuto al paziente che, recatosi in ospedale, subisca il rinvio della prestazione sanitaria per pochi giorni per mancanza di personale

Va escluso il danno lamentato da un paziente che doveva sottoporsi a un programmato ciclo di chemioterapia da eseguirsi mediante catetere vescicale, rinviato di due giorni per l'assenza dell'infermier ...

Read More »
E’ legittimo escludere dall’indennizzo per i danni da vaccino i soggetti che si sono sottoposti a vaccinazione anti epatite A non obbligatoria, ma raccomandata ?

E’ legittimo escludere dall’indennizzo per i danni da vaccino i soggetti che si sono sottoposti a vaccinazione anti epatite A non obbligatoria, ma raccomandata ?

E’ rilevante e non manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale della legge 25 febbraio 1992 n. 210, art. 1, comma primo, in riferimento agli artt. 2, 3 e 32 Cost., nella parte ...

Read More »
Riconosciuta l’autonoma rilevanza, ai fini dell’eventuale responsabilità risarcitoria, della mancata prestazione del consenso da parte del paziente

Riconosciuta l’autonoma rilevanza, ai fini dell’eventuale responsabilità risarcitoria, della mancata prestazione del consenso da parte del paziente

La violazione, da parte del medico, del dovere di informare il paziente, può causare due diversi tipi di danni: un danno alla salute, sussistente quando sia ragionevole ritenere che il paziente, su cu ...

Read More »
Il contratto atipico di spedalità

Il contratto atipico di spedalità

L’obbligazione scaturente dal contratto atipico “di spedalità”, genericamente detta di assistenza sanitaria, ha un contenuto complesso, perché comprende sia la prestazione medica o chirurgica principa ...

Read More »
Consenso informato omesso, è irrilevante l’assenza di errori nell’esecuzione  della prestazione sanitaria

Consenso informato omesso, è irrilevante l’assenza di errori nell’esecuzione della prestazione sanitaria

Nel mancato assolvimento dell’obbligo di informazione gravante sul medico, deve ravvisarsi, per ciò stesso, un inadempimento, rimanendo del tutto irrilevante l'accertamento dell’eventuale assenza di e ...

Read More »
Negato il risarcimento se non è provato il nesso causale tra operazione ed epatite C

Negato il risarcimento se non è provato il nesso causale tra operazione ed epatite C

Nei giudizi di risarcimento del danno da responsabilità medica, è onere dell'attore, paziente danneggiato, provare l'esistenza del nesso causale tra la condotta del medico e il danno di cui chiede il ...

Read More »
Danno da responsabilità sanitaria e riparto dell’onere probatorio

Danno da responsabilità sanitaria e riparto dell’onere probatorio

Nella responsabilità medica, ove sia dedotta una responsabilità contrattuale della struttura sanitaria per l'inesatto adempimento della prestazione medica: è onere del danneggiato provare il nesso di ...

Read More »
Interventi di non difficile esecuzione, responsabilità medica  e riparto dell’onere probatorio

Interventi di non difficile esecuzione, responsabilità medica e riparto dell’onere probatorio

Nella responsabilità civile nell'attività medico/chirurgica, una volta accertato il nesso eziologico tra l'evento dannoso e la prestazione sanitaria, poiché il danneggiato fa valere la responsabilità ...

Read More »
leaderboard_PROMO
scroll to top