martedì , 16 Aprile 2024

Home » Giurisprudenza » Attività di chirurgia estetica e livelli essenziali di assistenza

Attività di chirurgia estetica e livelli essenziali di assistenza

Marzo 9, 2014 6:54 pm by: Category: Giurisprudenza Leave a comment A+ / A-

di Samuele Marinello
Rischio Sanità n. 25 – Giugno 2007

 Danno erariale e rivalsa della Corte dei Conti

L’interessante questione sottoposta all’esame della magistratura contabile ha riguardato la verifica della condotta di un primario, responsabile del reparto di chirurgia di un ospedale, consistita nell’esecuzione di interventi chirurgici che la Procura regionale della Corte dei Conti ha classificato tra quelli aventi carattere estetico (cioè non giustificati da esigenze di carattere patologico), e come tali indebitamente posti a carico dell’azienda sanitaria locale, per un importo di euro 85.137,00.


continua...

RISERVATO AGLI ABBONATI A RISCHIOSANITA'.it


REGISTRATI


PONIQUESITOCONTATTAESPERTOCOLLABORA

Attività di chirurgia estetica e livelli essenziali di assistenza Reviewed by on . di Samuele Marinello Rischio Sanità n. 25 – Giugno 2007  Danno erariale e rivalsa della Corte dei Conti L’interessante questione sottoposta all’esame della magi di Samuele Marinello Rischio Sanità n. 25 – Giugno 2007  Danno erariale e rivalsa della Corte dei Conti L’interessante questione sottoposta all’esame della magi Rating: 0

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.

leaderboard_PROMO
scroll to top