mercoledì , 17 ottobre 2018

Home » Giurisprudenza » La violazione, da parte del medico, del dovere di informare il paziente, può causare due diversi tipi di danni

La violazione, da parte del medico, del dovere di informare il paziente, può causare due diversi tipi di danni

Cassazione civile sez. III, 23/03/2018 n. 7248

aprile 19, 2018 9:55 am by: Category: Giurisprudenza Leave a comment A+ / A-

L’acquisizione di un completo ed esauriente consenso informato del paziente, da parte del sanitario, costituisce prestazione altra e diversa rispetto a quella avente a oggetto l’intervento terapeutico, dal cui inadempimento può derivare un danno costituito dalle sofferenze conseguenti alla cancellazione o contrazione della libertà di disporre, psichicamente e fisicamente, di se stesso e del proprio corpo, patite dal primo in ragione della sottoposizione a terapie farmacologiche e interventi medico – chirurgici collegati a rischi dei quali non sia stata data completa informazione.

Tale danno, che può formare oggetto di prova offerta dal paziente anche attraverso presunzioni e massime di comune esperienza, lascia impregiudicata tanto la possibilità di contestazione della controparte quanto quella del paziente di allegare e provare fatti a sé ancor più favorevoli di cui intenda giovarsi a fini risarcitori.


continua...

RISERVATO AGLI ABBONATI A RISCHIOSANITA'.it


REGISTRATI


PONIQUESITOCONTATTAESPERTOCOLLABORA

La violazione, da parte del medico, del dovere di informare il paziente, può causare due diversi tipi di danni Reviewed by on . L'acquisizione di un completo ed esauriente consenso informato del paziente, da parte del sanitario, costituisce prestazione altra e diversa rispetto a quella a L'acquisizione di un completo ed esauriente consenso informato del paziente, da parte del sanitario, costituisce prestazione altra e diversa rispetto a quella a Rating: 0

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.

leaderboard_PROMO
scroll to top