martedì , 12 dicembre 2017

Home » Giurisprudenza » Corretta interpretazione dei sintomi

Corretta interpretazione dei sintomi

Cassazione civile sez. III, 09/11/2017 n. 26517

dicembre 5, 2017 10:29 am by: Category: Giurisprudenza Leave a comment A+ / A-

Stabilire se determinati sintomi, a una determinata epoca, siano stati correttamente o scorrettamente interpretati, significa accertare se il medico abbia tenuto una condotta negligente o diligente; l’accertamento della diligenza della condotta del medico forma oggetto dell’accertamento della colpa, e in tema di responsabilità medica non è onere dell’attore provare la colpa del medico, ma è onere di quest’ultimo provare di avere tenuto una condotta diligente.

Cassazione civile sez. III, 09/11/2017 n. 26517

Corretta interpretazione dei sintomi Reviewed by on . Stabilire se determinati sintomi, a una determinata epoca, siano stati correttamente o scorrettamente interpretati, significa accertare se il medico abbia tenut Stabilire se determinati sintomi, a una determinata epoca, siano stati correttamente o scorrettamente interpretati, significa accertare se il medico abbia tenut Rating: 0

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.

leaderboard_PROMO
scroll to top