martedì , 12 dicembre 2017

Home » Giurisprudenza » Il comportamento omesso era o no idoneo a impedire l’evento dannoso?

Il comportamento omesso era o no idoneo a impedire l’evento dannoso?

Cassazione civile sez. III, 13/10/2017 n. 24073

dicembre 5, 2017 10:32 am by: Category: Giurisprudenza Leave a comment A+ / A-

Nella responsabilità medica, il giudice, verificata l’omissione di una condotta prescritta dal protocollo operatorio chirurgico, può ritenere la sussistenza della relazione eziologica in base a un criterio di prevedibilità oggettiva -desumibile da regole statistiche o leggi scientifiche-, verificando se il comportamento omesso era o meno idoneo a impedire l’evento dannoso.

Cassazione civile sez. III, 13/10/2017 n. 24073

Il comportamento omesso era o no idoneo a impedire l’evento dannoso? Reviewed by on . Nella responsabilità medica, il giudice, verificata l'omissione di una condotta prescritta dal protocollo operatorio chirurgico, può ritenere la sussistenza del Nella responsabilità medica, il giudice, verificata l'omissione di una condotta prescritta dal protocollo operatorio chirurgico, può ritenere la sussistenza del Rating: 0

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.

leaderboard_PROMO
scroll to top